martedì 9 dicembre 2008

QUANDO D'ANTONI DISSE QUANTO ERA DIFFICILE GIOCARE A LIVORNO

Adesso "postiamo" un articolo in cui Mike D'Antoni rilascia le prime dichiarazioni italiane da coach dei New York Knicks. Adesso vi domandate cosa c'entra Mike D'Antoni con Livorno??? Anzi a Livorno è odiato sia dai vecchi tifosi della Libertas Livorno sia dai vecchi tifosi della Pallacanestro Livorno. Giusto! Anche vi scrive non lo ha per niente simpatico visto i vecchi trascorsi, ma merita di essere richiamato questo articolo per far vedere come era importante la nostra città 20 anni fa. In questo articolo (la pagina sotto non è tratta dalla versione originale del Corriere della Sera ma da un giornale locale) al neo-coach della Grande Mela gli viene chiesto cosa e come si aspetta che si svolga la sua avventura con i Knicks e, alla domanda del giornalista sul pubblico: "...E se le tireranno le pietre?...", D'Antoni risponde: "Dopo che hai giocato a Livorno non temi più nulla". Basta queste parole per giustificare il nostro interessamento all'articolo.







venerdì 14 novembre 2008

LIVORNO ANCORA PROTAGONISTA NELLA PALLACANESTRO

Come tutti sanno la pallacanestro livornese non attraversa un ottimo stato di forma a livello economico, presidenti che si dimettano, "main sponsor" che non arrivano, soldi che mancano per coprire il bilancio e chi più ne ha più ne metta.
Andando a giro per il web e navigando attraverso i vari siti web di riviste specializzate o di importanti giornali sportivi nazionali o di importanti testate giornalistiche, possiamo ben notare come Livorno sia mensionata.
Se apri un sito e vai alla pagina della LegaDue trovi il Basket Livorno, se apri, nello stesso sito, la pagina dedicata alla serie A1 femminile, trovi la formazione della Women Livorno. Questo solo per dire due campionati nazionali in cui sono protagoniste le squadre labroniche. Ma, se sei uno che si diverte a navigare per il web c'è l'imbarazzo della scelta e trovi, come disse Enrico Vinci quando era presidente della Federazione italiana pallacanestro, "...in ogni dove..." il nome di Livorno nel basket.
Tutto questo per continuare a dire che l'amore per questo sport ancora esiste in una città come la nostra dove tutto è nato 60 anni fa! Un'amore che potete vedere quotidianamente sul nostro sito: www.ilbasketlivornese.it

mercoledì 5 novembre 2008

QUANDO LIVORNO ERA LA BASKETCITY ITALIANA



Qualcuno se lo ricorda, come il sottoscritto che all'epoca era piccolo, qualcuno invece no perché non era ancora nato e nemmeno era nel pensiero dei propri genitori.
Correvano gli anni '80, i mitici anni '80, quelli raccontanti benissimo nel film "notte prima degli esami", ed a Livorno si respirava un'aria bellissima, si mangiava pane e basket.
Correvano i tempi dove in cui erano presenti due squadre di pallacanestro, la Libertas e la Pallacanestro Livorno, che lottavano stagione dopo stagione ai vertici del grande basket italiano.
Come ho già detto chi vi scrive ai tempi avrà avuto 8 massimo 9 anni ma mi ricordo benissimo quando tutta Italia ci invidiava perché una città come la nostra, di quasi 180.000 abitanti, aveva due squadre così forti da fare paura a tutti gli avversari. Nemmeno la grandissima Bologna delle gloriose Vnere, e che oggi ha due squadre in Lega A (la Virtus e la Fortitudo), non si poteva permettere tutto questo lusso.
La stampa nazionale, quella specializzata e quella no, coniò un termine per descrivere l'amore e la passione di Livorno per questo sport "Basket City". Ora il termine "Basket City" è affiancato a Bologna ma in quel periodo la capitale della pallacanestro era per antonomasia Livorno. Per questo il sito internet www.ilbasketlivornese.it ha deciso di creare un logo per ricordare quegli anni e per sperare che si ripetano, anche con un'unica squadra, ma che si ripetano. Il simbolo e' riportato sopra e, oltre alla scritta "Basket City Livorno", viene riportata la dicitura "la culla della pallacanestro" in riferimento alla rinascita del movimento cestistico italiano che parti proprio dalle nostre parti, nella base americana di Camp Darby, con l'aggiunta del monumento simbolo della nostra città, i "Quattro Mori".

martedì 7 ottobre 2008

LA STORIA NON SI DEVE DIMENTICARE

LA STORIA NON DEVE ESSERE DIMENTICATA MA DEVE SERVIRE PER COSTRUIRE IL FUTURO, NON E' RETORICA MA SEMPLICE REALTA'...

giovedì 2 ottobre 2008

QUANDO NACQUE TUTTO...

I PRIMISSIMI PASSI IN UN CAMPO (QUELLO DEL GYMNASIUM) DEL 1936 CHE ALLORA SI TROVAVA NELLA PERIFERIA DI LIVORNO

LIVORNO ANCORA PROTAGONISTA NELLA PALLACANESTRO

Manchiamo da anni nel lottare al vertice della pallacanestro italiana, ma d'importanza la pallacanestro livornese non hai mai perso. Tra radiazioni, rinascite, fallimenti e retrocessioni, il fuoco che ha alimentato il movimento cestistico labronico non hai mai smesso di ardere. Ci sono difficoltà economiche generali che attraversano tutti settori della vita quotidiana e che hanno inciso molto negli sport meno economicamente redditizzi come la pallacanestro. Gli ultimi esempi a livello nazionale sono le radazioni in Lega A di due società come Napoli e Capo d'Orlando che fino allo scorso anno sembravano vivere una passione senza rivali. Putroppo questa passione è passata in secondo piano. Oggi riescono a reggersi in piedi solo le squadre della grandi città che hanno degli imprenditori locali che sono conosciuti a livello internazionale e che contribuiscono al mantenimento di una squadra di vertice (Roma, Milano, Bologna). Ma la passione che può essere presente in queste città non sarà mai come quella nostrana. A Livorno ci sono le difficoltà economiche per mantenere a "galla" una squadra di LegaDue (a proposito dove sono finite le promesse del sindaco?) ma non è mai finita la passione e l'amore per uno sport che, almeno in Italia, è nato qui. La pallacanestro femminile dopo 50 anni è tornata in serie A1, in serie C dilettanti è presente la Libertas Liburnia Livorno, in serie C regionale gioca l'US Livorno Basket, in serie D regionale ci sono addirittura 5 squadre (come in Inghilterra dove Londra nel calcio ne conta altrettante): Don Bosco Livorno, Acli Stagno, Pielle Livorno, Jolly Acli Livorno e Meloria Basket 2000 Livorno. Per non parlare dei campionati amatoriali, giovanili e promozione, dove fioccano team di appassionati che danno vita ad infuocate partite. Un'amore insomma che non finisce mai e che deve essere ripagato, non con false promesse, ma con concrete realtà e non importa chi ci deve rappresentare ai massimi livelli basta che lo faccia con passione e non con menefreghismo. (Ogni riferimento è puramente causale)

mercoledì 1 ottobre 2008

QUESTO FINE SETTIMANA INIZIERANNO I CAMPIONATI DELLE LIVORNESI

Tra poco inizieranno i campionati delle squadre livornesi, dalla LegaDue fino alla serie D Regionale, tranne la serie C Dilettanti (iniziata la settimana scorsa) e la serie A1 femminile (che inizierà la settimana prossima). Potete andare a vedere il calendario ed i risultati sul nostro sito: http://www.ilbasketlivornese.it/

mercoledì 17 settembre 2008

BENVENUTI SUL SECONDO BLOG DEL NOSTRO SITO

Benvenuti sul secondo blog del nostro sito internet. Intediamo in questo modo ampliare la nostra offerta di contenuti. E' solo l'inizio ed abbiamo altri progetti per voi...